Magazine

Come creare un logo gratuitamente

17/05/2018
Come creare un logo gratuitamente
PrivatiProfessionisti

Nella comunicazione visuale di un brand il logo ricopre un ruolo di primo piano perché ne definisce l’identità rendendola unica e riconoscibile agli occhi dei consumatori.

Per grandi linee un logo efficace deve essere:

  • semplice in modo da essere facilmente riconoscibile,
  • rappresentativo del mercato di riferimento dove opera l’azienda, 
  • versatile e applicabile su ogni supporto, dal biglietto da visita al cartellone pubblicitario, al sito web aziendale,
  • unico, deve differenziarsi dalla concorrenza.

Un logo può essere creato con diversi programmi di grafica, alcuni semplici e adatti anche a chi è alle prime armi, altri professionali che richiedono qualche competenza in più.

La grafica vettoriale

Per la creazione dei loghi in genere si usa la grafica vettoriale con cui è possibile realizzare immagini scalabili all’infinito senza perdere qualità. 

Per produrre un’immagine in grafica vettoriale vengono utilizzate forme geometriche, come punti, linee, curve o forme elementari, generate da istruzioni matematiche.

Ogni programma di grafica vettoriale consente di poter salvare l’immagine in diversi formati, i più comuni sono ai, eps, svg. La particolarità di questi file è che mantengono sempre la qualità iniziale, inoltre offrono la possibilità di modificare ogni volta che serve qualsiasi elemento dell’immagine.

Software per creare loghi

Per iniziare a creare il tuo logo puoi scegliere, in base alle tue competenze, tra diversi software. Se sei all’inizio e non hai mai messo mano a un programma di grafica puoi usare uno dei tanti software on line gratuiti, anche se in questo caso difficilmente riuscirai a ottenere un risultato professionale. In ogni caso questi primi programmi potrebbero esserti utili per fare un po’ di pratica prima di passare a quelli di grafica vettoriale o in ogni caso per realizzare un logo senza troppe pretese.

Di seguito trovi un breve elenco di software gratuiti per la realizzazione di loghi:

  • Free logo generator molto semplice da usare, è sufficiente inserire il testo del logo, selezionare i colori dello sfondo e del testo, scegliere l’immagine che dovrà affiancare il testo.
  • LogoEase, dopo aver selezionato lo stile del logo puoi aggiungere il testo o apportare varie modifiche. Per poter salvare l’immagine sul tuo computer devi registrarti al sito.
  • Cool Text, facile e veloce nell’utilizzo, basta scegliere lo stile, immettere il testo e modificare tutto scegliendo tra le opzioni messe a disposizione.

Se invece vuoi un risultato esteticamente più valido, oltre ai famosissimi Illustrator, Gimp o Inkscape puoi scegliere di utilizzare uno dei seguenti software.

LogoMaker

Logo Maker è un software a pagamento con una versione di prova gratuita per un periodo di tempo limitato. Il programma mette a disposizione un gran numero di template, effetti, forme per iniziare a creare il proprio logo, inoltre offre la possibilità di produrre anche loghi in 3D.

Affinity designer

Affinity designer è un software di grafica vettoriale che offre tante funzioni utili per creare o modificare loghi. Per provare gratuitamente il programma dovrai registrarti al sito e riceverai tramite mail il link per il download.

Logo Design Studio 

Logo design studio pro offre un gran numero di modelli da cui iniziare suddivisi in diverse categorie come arte, viaggi, sport, tecnologia, ecc… Nella versione di prova gratuita i template e le funzionalità sono molto limitate.

Xara 3D Maker

Xara 3D Maker consente di realizzare loghi in 3D con effetti speciali e animazioni. Ha una versione gratuita di sette giorni, tuttavia non è semplice da utilizzare senza fare pratica.

Photoshop

Photoshop è il software di fotoritocco più conosciuto e utilizzato al mondo. Può essere considerato un programma di grafica raster, che si differenzia da quella vettoriale perché l’immagine è formata da pixel. Photoshop consente di lavorare a più livelli, quindi permette di gestire e modificare facilmente ogni parte dell’immagine. Il software mette a disposizione diversi filtri ed effetti per modificare il logo.

Illustrator

Illustrator è il programma di grafica vettoriale di proprietà di Adobe Systems Incorporated. È un programma professionale che mette a disposizione diversi strumenti avanzati per creare loghi o trasformare immagini. Come gli altri programmi Adobe, puoi avere illustrator gratuitamente per un periodo limitato di tempo.

Gimp

Gimp è un programma gratuito per il fotoritocco e la grafica web, rappresenta una buona alternativa a Photoshop. Rispetto a quest’ultimo è più semplice da utilizzare. 

Il programma è disponibile per mac, windows e linux. 

Inkscape  

Inkscape è un software gratuito e open source per la grafica vettoriale simile ad Illustrator. Inkscape può essere installato su linux, mac o windows e consente di esportare/importare file nei principali formati vettoriali.

Gli elementi che costituiscono il logo

Sono diversi elementi che compongono un logo, nello specifico sono:

  • il pittogramma è la parte grafica del logo. Nella scelta del pittogramma è importante definire il significato che esso deve veicolare e che consente di essere riconosciuto e ricordato dagli utenti. Il pittogramma può essere un ideogramma, cioè formato da segni astratti, o iconografico, se riproduce un’immagine definita.
  • il logotipo è la parte scritta. Prima di essere realizzato il logotipo necessita di uno studio sul font e sul colore che lo rendono leggibile e riconoscibile.
  • il pay-off è lo slogan, deve essere semplice, facile da ricordare e di impatto.

Creare un logo personale o aziendale

Un logo personale deve raccontare qualcosa di te e allo stesso tempo definire le tue competenze. Come è immaginabile, può essere complesso realizzare un logo personale, perché deve comunicare chi sei, il modo in cui lavori, la tua creatività, il tuo stile. Prima di metterti all’opera il consiglio è concentrarti su te stesso per definire un elemento che possa rappresentare la tua identità e poi su quello che fai.

Anche il logo aziendale deve raccontare l’identità di un brand, stavolta inerente il prodotto di un’attività d’impresa. Può farlo concentrandosi maggiormente sugli elementi di mission e vision e in minor misura sulle caratteristiche di una persona in particolare. Tutto va trasmesso attraverso la semplicità e l’immediatezza degli elementi grafici. 

Quando crei un logo aziendale devi quindi:

  • definire la filosofia dell’azienda
  • introdurre in modo chiaro i servizi e i prodotti offerti


Prodotto menzionato
Sito web
Scopri