Magazine

Pubblica Amministrazione

 
EnterprisePubblica Amministrazione

Integrare tecnologie digitali, secondo i team IT

Bisogna essere franchi. Pur conoscendo gli enormi benefici dell’adottare soluzioni digitali e strumenti che diano garanzia e accesso a fondamentali orizzonti trasformativi, è risaputo che digitalizzare non è sempre e solo una bella storia, non sempre è a lieto fine e il bicchiere non è sempre solo mezzo pieno, soprattutto quello di chi lavora nei team IT delle imprese che intraprendono il percorso.
Leggi tutto
 
PMIPrivatiProfessionistiPubblica Amministrazione

e-fattura con TD26 per i passaggi interni di beni e servizi tra attività separate

I passaggi di beni e servizi tra attività separate devono essere assoggettati a IVA se diretti a un’attività soggetta a detrazione ridotta o forfetizzata. Per essi è previsto l’obbligo di fatturazione in funzione del valore normale dei beni e servizi, utilizzando a tal fine il Tipo Documento TD26, sia come fattura che come autofattura.
Leggi tutto

 
PMIPrivatiProfessionistiPubblica Amministrazione

e-fatture: per aderire al servizio di consultazione c’è tempo fino al 30 settembre

In attesa della decisiva interlocuzione con il Garante per la protezione dei dati personali, per definire le necessarie misure di sicurezza a tutela dei diritti e delle libertà degli interessati, l’adesione al servizio che consente la consultazione e l’acquisizione delle e-fatture e dei loro duplicati informatici può essere effettuata entro il 30 settembre 2021.
 
Leggi tutto
 
PMIPrivatiProfessionistiPubblica Amministrazione

Concorso a 70 posti di referendario alla Corte dei conti: necessaria una PEC per iscriversi

Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica – 4ª serie speciale, concorsi ed esami n. 51 del 29 giugno 2021 è stata pubblicata una selezione molto ambita ed attesa: il concorso pubblico, per titoli ed esami, a settanta posti di referendario nel ruolo della carriera di magistratura della Corte dei conti.
Leggi tutto

 
PMIPrivatiProfessionistiPubblica Amministrazione

Perché la fattura elettronica è vantaggiosa per i forfetari?

Per i contribuenti in regime forfetario che decidono di avvalersi della fatturazione elettronica, il termine di decadenza per l’accertamento è ridotto di un anno, passando, quindi, al 31 dicembre del quarto anno successivo a quello di presentazione della dichiarazione. Inoltre, la e-fattura elimina il consumo della carta, permettendo di risparmiare i costi di stampa, spedizione e conservazione dei documenti.
Leggi tutto


  < 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10  >