Magazine

Come guadagnare con un blog

17/05/2018
Come guadagnare con un blog
PrivatiProfessionisti

Cambiare lavoro e diventare un blogger di successo scrivendo delle proprie passioni è il sogno di molti. Alcuni ci sono riusciti diventando influencer e guadagnando cifre di tutto rispetto, ma davvero è così semplice monetizzare con un blog?

Guardando ai casi di successo si potrebbe pensare che sia facile, ma la realtà dei fatti è ben diversa. Sono poche le persone che riescono a trasformare la loro attività di blogger in un lavoro a tempo pieno e chi ci riesce ha davvero investito tutto sé stesso lavorando sodo ogni giorno, mettendoci impegno, competenze e strategia.

Non basta aprire un blog e scriverci su. Per diventare un blogger di professione dovrai lavorare per diventare un punto di riferimento del settore, costruendo una rete di relazioni e un seguito tale da influenzare le decisioni dei tuoi lettori, altrimenti le possibilità di guadagno saranno più contenute.

Per monetizzare il tuo blog esistono diverse soluzioni, tra cui adsense, affiliazioni, creazione di infoprodotti o vendita di servizi.

Vediamo nel dettaglio come funzionano.

Monetizzare con pubblicità e affiliazioni

Adsense è sicuramente uno dei modi più conosciuti per monetizzare attraverso il blog. Adsense funziona con la logica del pay per click, cioè guadagni piccole cifre ogni volta che gli utenti del tuo blog cliccano su una pubblicità. Va da sé che più è alto il numero di utenti che visitano il tuo blog, più hai possibilità di guadagnare cifre consistenti. Per iniziare a monetizzare con Adsense devi iscriverti a questo link.

In alternativa al programma di Google puoi vendere direttamente i banner sul tuo sito oppure puntare sulle affiliazioni che ti consentono di guadagnare una commissione in base alla vendita di un prodotto distribuito da altri. 

Esistono quattro principali tipologie di affiliazione:

  • Affiliazioni Pay Per Impression, guadagni ogni volta che un banner viene visualizzato sul tuo blog.
  • Affiliazioni Pay Per Sale, guadagni ogni volta che un utente procede all’acquisto del prodotto dopo aver cliccato sul link presente sul tuo blog.
  • Affiliazioni Pay Per Click, guadagni ogni volta che un utente clicca su un banner o un link di affiliazione.
  • Affiliazioni Pay Per Lead, guadagni ogni volta che un utente si registra al servizio pubblicizzato cliccando il banner o il link presente sul blog.

Per monetizzare tramite affiliazioni devi iscriverti ai principali programmi di affiliazione, come ad esempio quello di Amazon, e pubblicizzare prodotti in linea con i tuoi contenuti.

Guadagnare facendo consulenza

Un blog è uno strumento utilissimo per l’acquisizione di clienti. Il tuo obiettivo in questo caso è sfruttare il blog per costruire e accrescere il tuo personal branding, dimostrare le tue competenze e venderle attraverso consulenze o altri servizi.

Se decidi di guadagnare in questo modo devi principalmente muoverti su due strade:

  • proporre contenuti di qualità per intercettare domande e risolvere problemi degli utenti allo scopo di ottenere fiducia e credibilità;
  • creare relazioni e iniziare collaborazioni con persone del tuo stesso settore o affini.

Vendere servizi o infoprodotti

Attraverso il blog puoi anche vendere servizi o infoprodotti, cioè prodotti informativi in formato digitale come videocorsi, ebook o guide di ogni tipo. Per avere successo questi prodotti devono essere utili, capaci di insegnare qualcosa di nuovo, spiegare come fare qualcosa o risolvere un problema.

Il vantaggio degli infoprodotti è che devono essere realizzati una sola volta, dopodiché non ti resta che usare il tuo blog al meglio per promuoverli e venderli al maggior numero di persone interessate.

Guadagnare con un blog di cucina

La passione per la cucina accomuna un gran numero di persone, tanto che negli anni sono nati così tanti food blog che riuscire a imporsi e ottenere buoni risultati in questo settore è diventato estremamente difficile. In ogni caso se vuoi cimentarti in questa attività sappi che saper cucinare bene oggi non basta, dovrai acquisire conoscenze in diversi settori, come il web copywriting, la seo, la fotografia e il montaggio video. Detto in altri termini per fare bene ci vuole un impegno continuo e costante.

Come può guadagnare un food blogger?

Oltre ad adsense e agli altri metodi visti in precedenza, puoi iniziare collaborazioni con aziende del settore, scrivere ricette o recensioni retribuite. 

Tuttavia se il blog di cucina non ha un grande seguito, sarà difficile trasformarlo in un vero e proprio lavoro, ma potrebbe tornare utile per arrotondare lo stipendio.

Di viaggi

Se invece la tua passione sono i viaggi potresti mettere su un travel blog

Dal momento che guadagnare girando per il mondo è l’aspirazione di molte persone, vediamo come si può monetizzare grazie a un blog dedicato ai viaggi.

Hai diverse possibilità di guadagnare con un travel blog, ad esempio oltre ai soliti adsense e circuiti di affiliazione, puoi dedicarti alla scrittura di articoli retribuiti da aziende del settore interessate a promuovere il proprio servizio, puoi creare infoprodotti come guide turistiche con consigli pratici su cosa fare o vedere in una determinata meta, puoi fare consulenze e aiutare chi te lo chiede a organizzare il suo viaggio, puoi partecipare a blog tour o a progetti legati alla comunicazione di un territorio.

Anche in questo caso, come per tutti gli altri, maggiore sarà la tua reputazione nel settore più alte saranno le possibilità di guadagno.

Di libri

Sempre meno persone si dedicano alla lettura, ma non per questo devi rinunciare al tuo spazio web in cui scrivere (e parlare) di libri, anzi. Probabilmente i libri sono tra gli articoli maggiormente venduti on line considerando anche il mercato degli e-book e proprio per questo motivo il canale da preferire per guadagnare con il tuo blog di libri è quello delle affiliazioni. Oltre ad Amazon, ci sono tantissimi altri grandi e-commerce di vendita libri che propongono programmi di affiliazioni, quindi non ti resta altro che cercare quello che può fare al caso tuo.

Di moda

Come quello del food, anche il settore moda ha una concorrenza piuttosto alta e agguerrita. Per guadagnare con il fashion blog devi essere sempre sul pezzo, seguire le ultime tendenze e aggiornare costantemente il tuo blog.

I canali con cui monetizzare con un blog dedicato alla moda sono sostanzialmente i soliti, adsense, collaborazioni con aziende, scrittura di articoli retribuiti, ecc…

Inoltre in questo settore potresti pensare di guadagnare anche attraverso le consulenze, considera che la figura del personal shopper è sempre più richiesta e chi meglio di una persona attenta a moda e tendenze può ricoprire questo ruolo?



Prodotto menzionato
Sito web
Scopri