Magazine

Tutto quello che puoi fare con SPID

26/04/2017
Tutto quello che puoi fare con SPID
Privati

Se hai usufruito del Bonus Cultura attraverso 18app, sei di sicuro in possesso di un’identità digitale certificata SPID. Forse ancora non lo sai, ma con SPID puoi semplificarti moltissimo la vita, accedendo online da qualsiasi dispositivo a moltissimi servizi burocratici relativi alla Pubblica Amministrazione, che vanno dalla consultazione del tuo libretto sanitario online all’iscrizione all’Università.

SPID: cos’è e a cosa serve

SPID (sistema pubblico di identità digitale) è l’acronimo con cui vengono indicate le credenziali certificate necessarie per accedere ai servizi della Pubblica Amministrazione online e ricevere alcuni bonus, come il bonus docenti o il bonus cultura.
Queste credenziali certificate rientrano nel quadro di digitalizzazione Europa 2020, che vedrà un trasferimento online dell’intero sistema della Pubblica Amministrazione. In quest’ottica SPID sarà fondamentale per gestire i servizi della pubblica amministrazione e i propri fascicoli e dati personali.
L’identità digitale SPID offre un vantaggio eccezionale: ti permette di accedere a servizi pubblici molto diversi tra loro per cui avresti bisogno di identificarti con un documento. Con SPID disponi di un’identità certificata e sicura, che ti permetterà di accedere a dati sensibili come il tuo libretto sanitario o di inoltrare domande ufficiali come, ad esempio, quelle per accedere agli ammortizzatori sociali.
In questa pagina SPID - Sistema Pubblico di Identità Digitale maggiori dettagli sul funzionamento del sistema SPID e consigli su come utilizzarlo al meglio per la gestione dell'identità digitale
 

SPID: non solo 18app

Se hai usufruito del bonus cultura attraverso 18app non scordare le tue credenziali SPID: potrai riutilizzarle per costruire un profilo sempre più dettagliato e accedere a diversi servizi della Pubblica Amministrazione.
Se hai intenzione di iscriverti all’Università, con SPID sarà un gioco compilare il tuo modello ISEE e richiedere i documenti necessari per l’iscrizione e la definizione dell’importo delle tue tasse universitarie su www.inps.it.
Sempre sul sito dell’INPS potrai informarti e richiedere tutte le agevolazioni e i vantaggi relativi alla tua condizione di studente universitario, in sede o fuori sede.
Non tutte le università hanno ancora adottato il sistema SPID, ma La Sapienza di Roma, il Pole l&rsquitecnico di Milano o;Università di Torino permettono già di effettuare il login con le credenziali SPID e accedere ad alcuni servizi, e molto presto sarà possibile effettuare l’immatricolazione e l’iscrizione agli anni successivi attraverso l’utilizzo di queste credenziali.

Servizi accessori all’Università

Oltre all’accesso a servizi indispensabili come la prenotazione degli esami, SPID offre molti altri strumenti al servizio degli studenti universitari, come l’iscrizione al servizio bibliotecario; è il caso dell’Edicola del Comune di Roma e della biblioteca di Reggio Emilia, che offrono alcuni servizi online a chi è munito di credenziali SPID.
Altro servizio fondamentale fruibile attraverso l’utilizzo di SPID è il trasporto scolastico, già attivo in alcuni comuni e in fase di attivazione in molti altri.
Infine, esiste la possibilità di richiedere buoni libri e detrazioni per l’acquisto dei testi scolastici e universitari.
 
Informatevi sul portale www.spid.gov.it, i servizi sono in continuo aggiornamento!



Prodotto menzionato
SPID
Scopri