Magazine

Hosting WordPress: gestito o soluzioni fai da te?

15/01/2019
Hosting WordPress Gestito
PMIPrivatiProfessionisti
Sempre più persone in tutto il mondo scelgono WordPress per sviluppare un sito aziendale e professionale, un blog, o un e-commerce con l’obiettivo di estendere online il proprio business.
Ciò non deve lasciare stupiti se si pensa che WordPress, un Content Management System (CMS) nato nel 2003, sfrutta un’interfaccia intuitiva e dinamica che permette anche ai non esperti di poter gestire autonomamente la pubblicazione e la gestione dei propri contenuti, in maniera semplice e veloce. WordPress, inoltre, prevede la possibilità di sviluppare un e-commerce efficiente e sempre scalabile grazie al più famoso ed integrato dei suoi plugin: WooCommerce.

Dunque, la dinamicità, la semplicità di utilizzo nelle sue funzioni base, la duttilità della sua installazione base e la sicurezza (WordPress è sicuro, come tutti i software OpenSource che hanno alle spalle una solida Community locale ed internazionale che ci lavora), fanno di WordPress il CMS più famoso ed utilizzato al mondo.

Ogni cosa al suo hosting

Un sito sviluppato con WordPress è già un’ottima base per poter lavorare e comunicare bene online, ma per assicurarsi il massimo delle prestazioni è, ovviamente, consigliabile scegliere il giusto servizio di hosting, preferibilmente gestito e ottimizzato per ospitare installazioni WordPress e garantire il massimo del funzionamento in assoluta sicurezza soprattutto negli aggiornamenti e nel backup quotidiano dei contenuti.

Cercando in rete si trovano innumerevoli proposte di diversi provider, in abbonamento a servizi per siti web. Non è per niente facile districarsi in questa giungla di offerte: le proposte commerciali, spesso, si somigliano e in questo articolo proviamo a fare un po’ di chiarezza, soprattutto sulle differenze sostanziali tra un Hosting WordPress Gestito e le numerose possibilità che si presentano in caso di scelta differente. 
Cominciamo!

Cosa si intende per Hosting WordPress Gestito?

Un piano di hosting gestito per WordPress è una soluzione che accontenta tutte le esigenze: sia che si abbia la necessità di lavorare con un sito online di medie grandi dimensioni, con un blog con un traffico mensile medio alto, per un progetto online destinato a crescere molto velocemente o che si debba semplicemente metter su un sito da pochi accessi giornalieri.
Soprattutto, se si è una piccola/media azienda che non ha al suo interno professionalità o risorse con capacità tecniche per poter gestire le attività quotidiane di un sito web, l’Hosting WordPress Gestito è la soluzione ideale. Si tratta di un servizio in grado di offrire vantaggi non indifferenti dal punto di vista delle prestazioni, della sicurezza e della facilità di gestione di tutta l’installazione ospitata.  

Per chiarire meglio, tra i vantaggi principali di una soluzione gestita spiccano:  

  • Aggiornarmenti automatici all’ultima versione di WordPress, dei temi e dei plugin
    Una funzionalità che permetterà ad un sito di essere online sempre e sempre al meglio, senza timore che un mancato aggiornamento ci lasci offline o che un plugin smetta di funzionare perchè è installata una versione obsoleta. Inoltre c’è un’importante questione legata alla sicurezza che affronteremo più avanti.
  • Supporto avanzato.
    Cioè un’assistenza sempre disponibile, dedicata al servizio. Le richieste di assistenza su WordPress hanno la priorità e vengono gestite da personale tecnico altamente specializzato, in grado di intervenire sempre per guidarti nell’installazione del sito, di temi e plugin, nella gestione e ottimizzazione del sito e per risolvere problemi causati da eventuali malfunzionamenti. Il supporto avanzato è forse la caratteristica che più differenzia un piano gestito da una soluzione fai da te, dove l’utente opera in autonomia rivolgendosi all’assistenza solo in caso di emergenza.
  • Garanzia di prestazioni ad alto livello.
    Non tutti i piani di hosting garantiscono le giuste performance in caso di traffico medio alto. Cali di prestazioni, ad esempio, determinano il rallentamento dell’esperienza utente, con conseguente perdita di potenziali clienti e quindi di guadagni. Meglio non rischiare ed assicurarsi il massimo, con un hosting dedicato a WordPress, già configurato e ottimizzato per ottenere il meglio dai tuoi siti web. 
  • Sicurezza. 
    Un sito non sicuro rappresenta, ovviamente, un problema non da poco.  Malware e attacchi possono causare down e rallentamenti, fino a violare la privacy degli utenti accedendo a dati personali. Con un piano gestito, come già detto, il tuo sito è sempre aggiornato, condizione necessaria per mettersi il più possibile al riparo da attacchi informatici. Inoltre, disponi di un supporto sempre attivo e capace di intervenire in tempo reale. La presenza di malware viene monitorata costantemente e in caso di rilevamento, la risoluzione è più facile e veloce. Infine il backup giornaliero automatico, con ripristino in un click, ti consente sempre di ritornare alle versioni precedenti, in caso di errori, bug, o modifiche errate.
  • Ambiente di staging dedicato.
    Puoi testare tutte le modifiche prima di pubblicarle online in un ambiente di prova. Prima che il tuo sito vada giù a causa di qualche modifica fatta direttamente in produzione, puoi provare all’infinito modifiche, aggiornamenti, nuovi plugin e temi, fino a che non sei certo della pubblicazione.

Con una soluzione fai da te spendi sicuramente meno, ma solo all’inizio!

Se scegli di installare e configurare WordPress in autonomia, dovrai anche scegliere un piano hosting in grado di ospitare il tuo futuro sito. Potresti trovarti di fronte a soluzioni meno costose, tuttavia anche il valore del servizio è quasi sempre inferiore. Nel lungo termine la scelta potrebbe costarti molto di più di una soluzione gestita. Considera che la maggioranza dei provider di hosting online propone, con costi più bassi, soluzioni di hosting condiviso. All’interno di un hosting condiviso, la tua installazione è ospitata su server molto affollati con tutte le controindicazioni del caso. La condivisione delle risorse (CPU, RAM, banda a disposizione) si ripercuote inevitabilmente sulla velocità e sulle prestazioni. Una soluzione gestita, anche se basata su un piano di hosting condiviso, migliora sensibilmente le performance, visto che l’ambiente WordPress è installato e configurato da esperti su una piattaforma dedicata esclusivamente a WordPress.
Il tuo sito inoltre viene ottimizzato costantemente per ottenere il massimo delle prestazioni, anche grazie agli aggiornamenti automatici.
Gli aggiornamenti (core, temi, plugin) vengono rilasciati anche più volte durante una settimana e installarli manualmente comporta una notevole perdita di tempo; avere qualcuno che lo fa per te determina un sicuro risparmio.
C'è da aggiungere poi che, di norma, soluzioni con costi inferiori offrono un supporto standard, non dedicato ad un solo servizio e per questo meno reattivo alla risoluzione dei problemi.
Questo perché lo stesso numero di tecnici si trova a dover gestire centinaia di ticket al giorno, magari tutti diversi, con tempi di intervento che possono allungarsi anche di ore.
Se non disponi di competenze e risorse interne in grado di risolvere un problema o di gestire agevolmente un sito, oppure se hai semplicemente necessità di avere risposte efficaci in poco tempo, il supporto dedicato a WordPress è fondamentale e col tempo si traduce in un notevole risparmio economico.
Infine, come già detto, una soluzione gestita riduce i rischi sulla sicurezza. Non dobbiamo certo ribadire quali sono i vantaggi di tutto ciò. Attraverso le procedure automatizzate, il tuo sito è sempre sotto controllo ed è aggiornato alle versioni migliori e più recenti di WordPress, di ogni tema e di ogni plugin utilizzato, garantendoti un migliore funzionamento del sito anche in condizione di stress. Se scegli una soluzione fai da te dovrai installare, aggiornare e monitorare tutto autonomamente, con uno spreco di tempo decisamente superiore. Inoltre il rischio di dimenticare un backup e qualche aggiornamento è sicuramente più elevato.

Se necessiti di ulteriori informazioni sul funzionamento di un Hosting WordPress Gestito, puoi consultare le guide ufficiali di Aruba, focalizzate ovviamente sul nostro servizio.


Prodotto menzionato
WordPress
Scopri