Magazine

Il Data Center Aruba Cloud in Polonia: un altro passo avanti nella strategia globale del Gruppo Aruba

10/04/2018
Data Center Aruba in Polonia
EnterprisePMI
Apre a Varsavia il nuovo data center del Gruppo Aruba, per andare incontro ai quasi 15.000 clienti locali che, dal nostro ingresso nel mercato polacco, hanno scelto di sviluppare il proprio business con noi. Per i clienti locali l'archiviazione di tutti i dati nel territorio nazionale è sicuramente una priorità e, nel nuovo data center, avranno ora la possibilità di utilizzare tutti i tipi di servizi IaaS (Infrastructure as a Service): cloud server virtuali (VPS SSD), cloud pubblico (Cloud Pro) e cloud privato, oltre a una gamma di strumenti, tra cui una soluzione di backup su cloud.

Oltre che andare incontro alle esigenze locali, il nuovo data center polacco ha anche l’obiettivo di estendere i nostri servizi cloud a est, specialmente in Ucraina, dove abbiamo già riscontrato un grande interesse nei confronti della migrazione dell'infrastruttura IT al cloud.

Classificato Tier III+, che ne attesta l’alto livello di affidabilità, il DC – PL1 è l’ottavo data center del Gruppo Aruba in Europa e, come gli altri, si distingue per l'impiego di tecnologie di fascia alta. In linea con la nostra strategia globale, il data center polacco è dotato di un'infrastruttura fornita esclusivamente da produttori di fiducia, con i quali Aruba ha collaborato per anni in Europa. L'hardware comprende server Dell, processori Intel (Xeon® E5) e SSD di ultima generazione. Il nuovo data center si candida a diventare leader nel mercato dei data center in Polonia.

In termini di sicurezza, tutti i servizi cloud forniti nel nuovo data center sono in linea con le disposizioni del CISPE (Cloud Infrastructure Service Providers in Europe), che ha istituito un codice di condotta univoco in Europa per la protezione dei dati in cloud. È importante notare che il Codice di condotta CISPE ha preceduto l'introduzione del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR, General Data Protection Regulation) ed è conforme ai requisiti della nuova normativa UE che entrerà in vigore nel 2018.

Insieme con l’inaugurazione del nuovo Global Cloud Data Center alle porte di Milano e il gia presente network di data center in Italia, UK Francia, Germania e Repubblica Ceca, l’apertura del data center polacco rappresenta un ulteriore passo in avanti nell’ampliamento pan-europeo della nostra rete di data center.


Prodotto menzionato
Data center
Scopri