Magazine

Fattura Elettronica: la nuova dashboard prende vita

29/03/2022
Fattura Elettronica: la nuova dashboard prende vita
PMIProfessionistiPubblica Amministrazione
Adottare nella propria azienda la fatturazione elettronica non è soltanto un modo per ottemperare a obblighi di legge. Gestire in digitale le fatture significa qualcosa di più importante, ossia fare in modo che dati complessi, sterili sulla carta, possano fornire importanti informazioni sullo stato di salute della propria attività. Nasce da questa considerazione la nuova dashboard di Fatturazione Elettronica di Aruba: non è soltanto una interfaccia rinnovata, ma è un modo per dar vita ai dati e trasformarli in valore.

La dashboard non è più soltanto un insieme di dati da inserire, ma è anzitutto un insieme di informazioni di cui poter approfittare. Con la nuova interfaccia, infatti, il servizio Aruba per la Fatturazione Elettronica mette a disposizione report e grafici dei principali indicatori di performance economico-finanziari, tra i quali il saldo IVA ed il fatturato. Ciò significa che i principali KPI (Key Performance Indicator) sono disponibili in modo rapido e intuitivo.

Ogni singola fattura può essere tenuta sotto osservazione, il flusso del fatturato prende corpo, l’IVA a credito e debito assumono immediata evidenza: l’interfaccia elabora tutti i dati principali affinché si possa avere un cruscotto di informazioni che permetta di avere saldo il timone dell’azienda. Il tutto strettamente in tempo reale.

La nuova dashboard per la Fatturazione Elettronica

Non è solo questione di design e questo è comprensibile fin dal primo impatto.
La nuova dashboard di Fatturazione Elettronica
La nuova dashboard di Fatturazione Elettronica
Fatturato e saldo IVA possono essere visualizzati sia mensilmente che trimestralmente, il tutto in più modalità: con istogramma, grafico a linee o in forma tabellare (quest’ultimo soltanto nella visualizzazione del saldo IVA), potendo così scegliere la rappresentazione grafica maggiormente utile allo scopo. Inoltre, con il solo passaggio del mouse su una barra o su un punto del grafico, è possibile seguire l’andamento di ogni KPI ed ottenere un immediato confronto con il periodo precedente o con lo stesso periodo dell’anno antecedente. Novità sostanziali, insomma, che permettono un approccio più immediato ai dati ed una elaborazione semplificata dell’analisi dei singoli KPI.
 
Tra gli elementi principali della dashboard si segnalano:
  1. Menu principale
    Il menù per accedere a tutte le funzionalità del servizio
  2. Impostazioni e notifiche
    Utile a visualizzare le impostazioni del servizio e le notifiche più importanti, per non perdere nessun dettaglio neanche mentre si lavora: un’area di monitoraggio sempre aggiornata per accedere alle singole informazioni utili;
  3. Report e grafici
    Il sistema propone una sintesi grafica dei principali indicatori economico-finanziari come fatturato e saldo IVA, con la possibilità di monitorarne l'andamento nel corso del tempo;
  4. Stato fatture e notifiche
    Si tratta di un'area utile a tenere sotto controllo lo stato delle fatture, le notifiche relative a quelle inviate e le informazioni più importanti in merito alle ultime ricevute. Il flusso è continuo e relativo alle singole voci in entrata ed in uscita, per poter monitorare nel dettaglio cosa accade in tempo reale;
  5. News
    Riquadro dal quale poter visualizzare tutte le news riguardanti il mondo della fatturazione elettronica e le novità relative al servizio, per restare sempre aggiornati;
  6. Stato servizio
    Un'area di gestione attraverso la quale monitorare lo stato del servizio: scadenza, spazio occupato e altre info utili: consente di gestire la piattaforma di fatturazione elettronica accedendo rapidamente al rinnovo o potendo gestire l'aumento dello spazio disponibile e l’attivazione di moduli aggiuntivi in qualsiasi momento;
Al tutto si aggiunge uno spazio ulteriore a disposizione di quanti hanno attivato il “modulo incassi e pagamenti”. In questo caso, infatti, gli utilizzatori del modulo possono visualizzare una serie di report aggiuntivi che permettono di monitorare i flussi di cassa in parallelo a quelli relativi alle fatture. Gli incassi sono messi insieme con modalità grafiche tali da completare un quadro quanto più completo ed autoesplicativo. Anche in questo caso i dati possono essere accorpati per mese o per trimestre e con il solo passaggio del mouse è possibile attivare un confronto immediato con il periodo di riferimento antecedente.
Ulteriore novità consta nella possibilità di visualizzare le rate da incassare e quelle in scadenza: una tabella apposita mette in fila le prossime scadenze ed è possibile visualizzare il dettaglio di ogni singolo incasso atteso.
Visualizzazione rate da incassare e quelle in scadenza
Visualizzazione rate da incassare e quelle in scadenza
Grazie alla nuova dashboard, la Fatturazione Elettronica non è soltanto semplice e rapida, ma anche molto più utile: le informazioni prendono vita sull’interfaccia facendo fortemente leva su grafici di immediata comprensione e tali da favorire scelte e prese d’atto data-driven.

La differenza rispetto alla fatturazione cartacea (ormai del tutto superata) è sostanziale, ma la differenza è abnorme anche rispetto a sistemi di fatturazione elettronica che non consentono la messa a dimora dei dati su interfacce intelligenti che elaborino i dati e che ne restituiscano una visualizzazione mediata, rielaborata ed arricchita.

Per guardare il video, devi abilitare i cookie dal pannello dei cookie

oppure

Guarda il video su YouTube

Non occorre alcuna attivazione, né alcun costo aggiuntivo, né alcuno switch sulle impostazioni: la nuova dashboard è già attiva su tutti gli account e rappresenta la nuova veste grafica con cui viene data sostanza al valore della Fatturazione Elettronica. La differenza sarà chiara fin dal primo accesso, fattura dopo fattura.