Magazine

Il successo della Firma Digitale

07/10/2020
Il successo della Firma Digitale
PMIPrivatiProfessionistiPubblica Amministrazione
Il mondo dei Trust Services è in costante evoluzione e rappresenta una grande opportunità non solo per aziende e professionisti, ma anche per privati cittadini che desiderano investire in innovazione, efficienza e dinamicità.
L’uso quotidiano di dispositivi come computer, smartphone e tablet, aumenta in modo esponenziale l’interesse per prodotti e servizi correlati ad internet, che possano semplificare e rendere più efficiente il proprio lavoro e quello dei propri collaboratori.

La Firma Digitale rappresenta pienamente questo concetto, risultando uno degli strumenti più efficaci in termini di efficienza e dinamicità.

La Firma sta crescendo

Secondo un monitoraggio a cura di AgID – Agenzia per l’Italia Digitale - che esamina periodicamente i dati forniti dai certificatori accreditati - risulta che i dispositivi attivi di Firma Digitale e i relativi certificati qualificati, superano nel 2020 i 22 milioni su territorio nazionale (rispetto al 2014), con una spiccata propensione in favore della Firma Digitale Remota che conquista l’80% del mercato, facendo registrare un altro dato significativo: oltre 3 miliardi di Firme Digitali Remote generate fino a Luglio 2020.

Totali-certificati.jpg
Clicca qui per scaricare l'infografica

È evidente che i numeri della Firma Digitale stanno crescendo e parlano chiaro, dimostrando che pur senza alcun obbligo di legge, la Firma Digitale risulta un prodotto in grado di rispondere alle esigenze e alle aspettative di un’ampia platea di consumatori che va dai professionisti ai comuni cittadini.
Da una survey condotta a Luglio 2020 da Aruba tra i propri clienti, i maggiori utilizzatori della Firma Digitale risultano proprio i liberi professionisti, seguiti dalle persone fisiche e dalle aziende.

Utilizzatori-Firma-Aruba.jpg
Clicca qui per scaricare l'infografica

Sempre secondo i dati rilevati con la recente survey, la Firma Digitale risulta utilizzata principalmente nella comunicazione con la Pubblica Amministrazione, nella sottoscrizione di contratti e per progetti e pratiche edilizie ma gli scenari d’uso sono in ogni caso molteplici, come evidenzia l’infografica dedicata alla Firma Digitale.

firma-digitale-aruba.jpg

Clicca qui per scaricare l'infografica

Le ragioni del successo della Firma Digitale

La popolarità della Firma Digitale è sicuramente imputabile ai numerosi vantaggi che offre, tra cui spicca il pieno valore legale.
Il documento sottoscritto con Firma Digitale infatti, viene equiparato ad una scrittura privata redatta di fronte ad un notaio e la Firma Digitale, assume così il medesimo valore di una firma autografa.
Da questo importantissimo vantaggio ne scaturiscono molti altri, come il notevole risparmio che si ottiene in termini di tempo e denaro evitando file agli sportelli della PA - solo per citare uno dei possibili esempi. Inoltre, la dematerializzazione dei documenti, con la conseguente diminuzione della necessità di stampare, rende la Firma Digitale uno strumento green in favore di un minor impatto ambientale, incoraggiando inoltre la gestione digitalizzata di pratiche e documenti, che risulta un’ottima soluzione sia per le tempistiche di archiviazione che per la ricerca e condivisione del materiale digitale.

Per un approfondimento sui vantaggi della Firma Digitale, suggeriamo la lettura di un articolo dedicato.

La validità della Firma Digitale in Europa

È opportuno anche ricordare che il Regolamento eIDAS (electronic IDentification Authentication and Signature) n° 910/2014 sull’identità digitale, concede alla Firma Digitale la piena interoperabilità a livello comunitario, prescrivendo nell’art. 25, comma 3 quanto segue:

"Una firma elettronica qualificata basata su un certificato qualificato rilasciato in uno Stato membro è riconosciuta quale firma elettronica qualificata in tutti gli altri Stati membri."

Di fatto, la piena validità della Firma Digitale è riconosciuta in tutti i Paesi dell’Unione Europea, estendendo così oltre confine i vantaggi di un prodotto destinato ad un successo crescente.