Magazine

Nuovi concorsi MEF 2018: domanda di iscrizione con SPID

11/04/2018
Nuovi concorsi MEF 2018
Privati

Al via sei nuovi concorsi pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale il 27 marzo 2018 e del 6 aprile 2018, validi per l’assunzione di 400 funzionari presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze.
Una delle novità più importanti riguarda proprio la modalità d’iscrizione al concorso che, in accordo con le direttive dell’Agenda Digitale, può essere effettuata esclusivamente attraverso la piattaforma online del MEF e alla quale si può accedere con SPID, il sistema pubblico di identità digitale. L’accesso alla domanda tramite credenziali SPID è immediato e non richiede la registrazione al portale MEF.

I 400 posti di lavoro sono rivolti a cittadini UE laureati e senza limiti di età, che verranno inquadrati come collaboratori amministrativi a tempo indeterminato e fascia retributiva F1 e saranno destinati agli uffici centrali e periferici del Ministero. L’obiettivo del MEF è di andare a coprire il fabbisogno di specifiche professionalità in ambito economico e giuridico suddivise in:

  • 80 unità con orientamento statistico ed economico quantitativo (Scarica il Bando);
  • 90 unità con orientamento economico aziendale e contabile (Scarica il Bando);
  • 60 unità con orientamento economico-finanziario (Scarica il Bando);
  • 50 unità con orientamento giuridico-finanziario (Scarica il Bando);
  • 40 unità con orientamento giuridico-tributario (Scarica il Bando);
  • 80 unità con orientamento giuridico nell’ambito dei servizi amministrativi trasversali (Scarica il bando).

Un concorso che va incontro al futuro.

Il MEF sta attuando una vera e propria rivoluzione: il bando di 6 concorsi ha come obiettivo l’immissione di competenze e skill nuove rispetto a quelle comuni del personale del Ministero e di fare fronte a un’età media del personale troppo elevata. Un vero e proprio cambio della guardia nel quale si affronta anche il tema della digitalizzazione. Ne è prova la modalità stessa di iscrizione, esclusivamente telematica, alla quale si può accedere comodamente attraverso il sistema pubblico di identità digitale SPID, e l’apertura di una pagina dedicata al MEF su Linkedin, la piattaforma social dedicata al mondo del lavoro e allo sviluppo della rete professionale.

Un concorso quindi che abbraccia e si allinea ai desiderata dell’Agenda Digitale Italiana e che favorisce il processo di rinnovamento e informatizzazione delle strutture della PA.

Per essere ammessi al concorso è richiesta la conoscenza della lingua inglese e ciascun bando indica le materie caratterizzanti e le classi di laurea richieste. Le iscrizioni sono aperte fino al 26 di aprile per i bandi usciti in data 27 marzo. Le iscrizioni per i bandi usciti il 6 aprile si protrarranno fino al 7 maggio.

 

Accedi subito al concorso con SPID

Il sistema pubblico di identità digitale SPID è una vera e propria corsia preferenziale nell’iscrizione al concorso. Accedendo alla pagina concorsi del MEF e cliccando sul link Accedi alla domanda si verrà reindirizzati alla pagina di login, dove è possibile autenticarsi con l’utenza del portale MEF o attraverso le credenziali di 1° livello di SPID.
La procedura di autenticazione con SPID è particolarmente rapida: all’accesso il form di iscrizione al concorso appare già precompilato con i dati dell’utente, semplificando ulteriormente il processo.
SPID infatti certifica in maniera univoca la vostra identità, senza la necessità di iscriversi al portale MEF e di produrre la documentazione necessaria per verificare l’autenticità e la legittimità della richiesta; viene così meno la necessità di avere decine di password per interagire con Pubbliche Amministrazioni e Imprese, sostituite da un’unica identità digitale.

Per l’iscrizione ai concorsi del MEF è sufficiente possedere le credenziali di 1° livello erogate da uno degli 8 gestori di identità digitale (Identity Provider) autorizzati alla distribuzione del servizio. Aruba è al momento l’unico Identity Provider italiano autorizzato a fornire tutti e 3 i livelli di credenziali, offrendo un servizio rapido, sicuro e conveniente. Se sei interessato ad iscriverti a uno dei sei concorsi del MEF e non disponi ancora di un’identità digitale, puoi attivare gratuitamente il tuo SPID con Aruba. Il servizio di autenticazione de visu, da oggi disponibile anche tramite smartphone o tablet, ti permette di ottenere le tue credenziali in breve tempo e di fornirti di un sistema di autenticazione che diventa ogni giorno più importante e indispensabile nei rapporti con la pubblica amministrazione.

Fonti per approfondimento:


Prodotto menzionato
SPID
Scopri