Magazine

Recensioni su WooCommerce, plugin e piattaforme esterne

26/10/2020
Recensioni su WooCommerce, plugin e piattaforme esterne
Non è raro che il testo delle recensioni venga accompagnato da una valutazione che esprime graficamente il livello di soddisfazione in forma scalare da 1 a 5 stelle, ovvero fattori utilizzati per descrivere rispettivamente un prodotto scarso, di qualità media o ancora molto valido, dunque consigliabile.
Per abilitare le recensioni su WooCommerce vai sul menu IMPOSTAZIONI, poi su PRODOTTI e dai la spunta sulla voce “Abilita le recensioni dei prodotti”. A partire da qui potrai scegliere se consentire o meno la recensione ai soli utenti verificati per acquisto effettuato. Similmente puoi abilitare le valutazioni con le stelle e decidere se renderle obbligatorie oppure opzionali come appendice alla recensione.
Le recensioni possono essere inserite e visibili sullo stesso sito web da cui viene effettuato l’acquisto, oppure su piattaforme esterne che vedremo a breve. In questo articolo approfondiremo gli aspetti strategici e tecnologici più rilevanti per gestire le recensioni degli utenti con WordPress e WooCommerce.

Perché è importante mostrare le recensioni

È davvero molto importante mostrare le recensioni degli utenti sul tuo sito web, specialmente se operi nel commercio elettronico, perché queste agiscono da un lato come importante meccanismo per dare credibilità al sito, dall’altro costituiscono un importante orientamento all’acquisto, fornendo nei fatti un decisivo valore aggiunto al tuo e-commerce.
Il meccanismo psicologico in gioco, trattato nel celebre lavoro di Cialdini “Le armi della persuasione” è quello della riprova sociale, che si esplica da un lato nel solo numero di persone che recensiscono un certo prodotto sul tuo e-commerce. Tale valore è indipendente dal segno positivo o negativo delle singole recensioni, perché è già sufficiente che molte persone abbiano acquistato sul tuo sito web per generare l’euristica “se molti comprano su questo sito, sarà sicuramente valido”.

Da un'altra prospettiva invece la riprova sociale entra nel merito delle opinioni espresse sull’azienda e su come gestisce il processo di vendita/spedizione per determinare la scorciatoia cognitiva più tipica, secondo cui “se molti parlano bene di un servizio, sarà sicuramente valido”.
Le recensioni hanno dunque un’importanza cruciale nel mondo e-commerce, perché come appena spiegato, possono aumentare la percezione di affidabilità di un progetto web agli occhi dei nuovi utenti e differenziare nettamente un sito e-commerce da un altro. Una buona gestione delle recensioni può dunque fare la differenza tra un e-commerce anonimo e uno di successo. Ma vediamo adesso come sfruttare i giganti del web per aumentare la portata delle nostre recensioni.

Plugin per le recensioni da Facebook e Google

Google e Facebook sono in molti casi le porte d’accesso al tuo sito e-commerce. Per questo motivo molti utenti si trovano a lasciare le loro recensioni direttamente su queste piattaforme e non sul tuo sito web. Questo comportamento va bene perché in condizioni normali gli utenti possono leggere le recensioni un po’ dappertutto, ma può risultare un problema per il traffico, in quanto una fetta di utenti potrebbe non arrivare sulle pagine del tuo sito fermandosi a Google o Facebook. Viceversa, gli utenti che arrivano sul tuo sito potrebbero non visualizzare mai quelle recensioni.

A tal proposito, per integrare queste recensioni al tuo sito web puoi caricare diversi plugin compatibili con WooCommerce, tra i quali ti suggeriamo di valutare Google Reviews Widget, una semplice estensione per visualizzare le recensioni di Google in qualunque posizione del tema disponibile per i widget.
Widget per Google Reviews
Widget per Google Reviews
Un secondo plugin utile in questo senso è Wp review slider, che permette di scaricare e/o visualizzare nel tuo sito web le recensioni postate su Facebook e addirittura quelle pubblicate su Twitter. Presenta diverse funzioni di customizzazione tra cui opzioni di intervento sul CSS per la personalizzazione dei layout.
Widget WP Review Slider
Widget WP Review Slider

Dati strutturati per le recensioni

Un passaggio importante per quanto riguarda la corretta proposizione delle recensioni su WooCommerce è la gestione dei dati strutturati di tipo Review, vale a dire accertarsi che il sito web comunichi correttamente ai motori di ricerca l’opportuna marcatura semantica dei dati inerenti ciascuna recensione. Questo passaggio è importante per ottenere i rich snippets, ovvero le visualizzazioni “arricchite” delle recensioni prodotto direttamente nei risultati di ricerca di Google.
Se non sai come muoverti a livello del codice di programmazione per definire le opportune properties negli opportuni formati, non ti preoccupare, perché ancora una volta l’ecosistema WordPress ci viene in soccorso proponendo estensioni utili a tale scopo, come Markup (JSON-LD) structured in schema.org.
 
Markup (JSON-LD) structured in schema.org
Markup (JSON-LD) structured in schema.org

Piattaforme esterne e local SEO

Concludiamo questa breve disamina dei sistemi di recensione per WooCommerce ricordando ancora una volta l’importanza dell' integrazione tra piattaforme diverse che prende già da qualche anno il nome di Social Commerce. In questo senso uno dei goal più importanti messi a segno da Amazon è stato portare gli utenti a conversare intorno alle caratteristiche di un prodotto direttamente sulla propria piattaforma. Per progetti dalle dimensioni minori, suggeriamo di muoversi integrando canali diversi e piattaforme diverse tra cui ad esempio TrustPilot o Feedaty che permettono una buona gestione dell’intero processo dei feedback sull’acquisto.
Per quanto infine riguarda il posizionamento local degli e-commerce, occorre considerare che Google può assegnare rilevanza e visibilità organica ad un sito web per un certo prodotto o servizio in una certa area geografica, se da quell’area arriva un buon numero di recensioni. La corretta localizzazione di un sito e-commerce può dunque essere un fattore di posizionamento importante, soprattutto se si riesce a promuovere iniziative tali da intercettare possibili clienti in località precise ritenute di interesse strategico.