Magazine

In primo piano

PMIPrivatiProfessionistiPubblica Amministrazione

Guida al domicilio digitale: cos’è e in cosa si differenzia dalla PEC

Il domicilio digitale - obbligatorio dal 1° ottobre 2020, per imprese e professionisti - è il luogo virtuale in cui cittadini, imprese e professionisti vogliono ricevere le comunicazioni in formato digitale: per eleggere il proprio domicilio digitale la scelta è tra la Posta Elettronica Certificata (la versione digitale della raccomandata A/R ) e un Servizio elettronico di recapito certificato qualificato (denominato SERCQ o SERC), anche se di fatto quest’ultima categoria di servizi non è ancora operativa. Ma quali sono le differenze tra domicilio digitale e PEC?
PMIPrivatiProfessionisti

Come scegliere un hosting

Il miglior criterio che si possa adottare per la scelta di un piano hosting consiste nel selezionare l’offerta più adatta al progetto che si desidera sviluppare. Un blog personale non richiede le stesse funzionalità di progetti più articolati come gli e-commerce, così come una semplice vetrina online con cui rafforzare l’identità di un brand non necessità di feature paragonabili a quelle necessarie per un sito Web che intenda offrire dei servizi.

Articoli recenti


 
PMIPrivatiProfessionistiPubblica Amministrazione

Come si compila la e-fattura ai fini della detrazione Ecobonus?

Al di là della conservazione delle fatture comprovanti le spese effettivamente sostenute per la realizzazione degli interventi agevolati, occorre prestare particolare attenzione nella compilazione di tali documenti nel caso in cui il fornitore che ha effettuato gli interventi opti per l’applicazione di sconto in fattura fino ad un importo massimo pari al corrispettivo dei lavori eseguiti.
Leggi tutto


 <  4 5 6 7 8 9 10 11 12 13  >