Risultati

 
 

Aziende e social network, guida pratica

La comunicazione aziendale è sempre più centrata sulla creazione di una relazione con gli utenti/consumatori. In questo scenario i social network rappresentano uno dei canali preferenziali per raggiungere questo scopo.
Le piattaforme social sono diverse e ognuna consente di raggiungere determinate finalità, dunque prima di iniziare una campagna di social media marketing aziendale è importante capire quali sono i social network che meglio consentono di concretizzare i propri obiettivi.
Leggi tutto
 
 
 

Data Center a misura di GDPR

25 maggio 2018: una data che rappresenta un vero e proprio spartiacque digitale per tutte le aziende. La General Data Protection Regulation è davvero una misura epocale ed è destinata a cambiare il modo in cui le aziende si approcciano a trattare i dati e la privacy dei loro clienti e dell’utenza in generale.
Leggi tutto
 
 
 

Fatturazione elettronica: autofattura in formato elettronico per gli omaggi di fine anno.

L’obbligo della fatturazione elettronica, in vigore dal 1° gennaio 2019, riguarda anche le autofatture emesse per gli omaggi.
Alla luce dei chiarimenti resi dall’Agenzia delle entrate, laddove gli omaggi si qualifichino come operazioni rilevanti ai fini IVA le autofatture emesse per assolvere il pagamento del tributo devono essere emesse in formato elettronico, indicando gli stessi dati nel campo del soggetto emittente e in quello del destinatario.
Leggi tutto
 
 
 

ITIL, il framework di riferimento nell’IT Service Management

L’Information Technology Infrastructure Library, o ITIL, rappresenta il framework maggiormente riconosciuto quando si parla di indicazioni per una ottimale erogazione dei servizi IT.
ITIL raccoglie al suo interno un insieme di linee guida nella gestione degli IT Service Management (ITSM), costituito di una lunga serie di pratiche che forniscono indicazioni per rendere disponibili servizi di qualità. Non di meno, la documentazione traccia in modo pratico e diretto la via da seguire, analizzando processi e mezzi necessari per supportare lo sviluppo dei servizi stessi. 
Leggi tutto
 
 
 

Il ruolo dei gestori nel mercato della PEC

La posta elettronica certificata non avrebbe lo stesso valore della raccomandata con ricevuta di ritorno se non ci fossero i “gestori del servizio PEC” che, con il loro operato, certificano l’avvenuto invio del messaggio e soprattutto l’avvenuta consegna (o mancata consegna) al destinatario attribuendone data certa ed inviando una ricevuta elettronica sottoscritta digitalmente. Ma chi si occupa di verificare che l’operato dei gestori del servizio PEC sia svolto nel rispetto dei criteri tecnici, operativi e di sicurezza imposti dalla normativa? Qual è il ruolo dei gestori del servizio PEC e del loro “controllore”? E quali sono le offerte che i gestori propongono al mercato sia in ambito business che consumer.
Leggi tutto
 
 
 

Fattura elettronica: Nodo di Smistamento Ordini in vigore dal 1° febbraio 2020

Entra in vigore dal 1° febbraio 2020 il sistema digitale Nodo di Smistamento Ordini al quale dovranno essere inviati, esclusivamente in via telematica, gli ordini di acquisto di beni e di servizi da parte degli enti del Servizio Sanitario Nazionale e delle aziende loro fornitrici. Previsto dalla legge di Bilancio 2018, il NSO è finalizzato a dare vita a un ulteriore passo in avanti nel processo di digitalizzazione del Paese e nella dematerializzazione dei processi pubblici.
Leggi tutto
 
 
 

e-fattura e copia cartacea di cortesia: quale documento rileva ai fini della detrazione IVA?

La copia cartacea di cortesia della fattura elettronica non è documento avente validità fiscale. Pertanto, ai fini dell’esercizio del diritto alla detrazione dell’IVA, il cessionario/committente deve essere in possesso del documento elettronico. L’esercizio del diritto alla sola presenza del documento cartaceo configura indebita detrazione dell’imposta, con conseguente applicazione della sanzione amministrativa pari al 90% dell'ammontare della detrazione compiuta.
Leggi tutto
 
 
 

Come rendere visibile una software house

Le software house sono società che si occupano dello sviluppo di software come ad esempio cms custom o applicazioni mobile in vari settori e per tutti i sistemi operativi. Come ogni azienda che vuole vendere il proprio prodotto, anche le software house devono promuoversi e avere una forte presenza sul web.
Leggi tutto
 
 
 

e-fattura: nuove specifiche tecniche rinviate al 2021

Slitta al 2021 l’entrata in vigore delle nuove specifiche tecniche della fattura elettronica. Lo ha stabilito l’Agenzia delle Entrate con il provvedimento del 20 aprile 2020. In particolare, in considerazione della situazione emergenziale dovuta al Covid-19, l’Agenzia ha rinviato al 1° ottobre la possibilità di utilizzare le specifiche tecniche nella versione 1.6.1 in luogo di quelle attualmente vigenti (versione 1.5), disponendone l’utilizzo obbligatorio dal 1° gennaio 2021. Con l’occasione, sono state aggiornate le date di validità di alcuni codici natura delle operazioni da riportate nella fattura elettronica. Modifiche anche per la data di entrata in vigore di alcuni controlli.
Leggi tutto
 
 
 

Come modificare il file hosts

Il file hosts, presente in tutti i comuni sistemi operativi per PC e dispositivi mobile, è un semplice file di testo che serve ad associare i nomi a dominio degli host ai rispettivi indirizzi IP direttamente sul sistema operativo locale senza necessità di contattare il server DNS.
Leggi tutto
 
 
 

Error 500 (SERVER), da cosa dipende?

Spesso si tratta di una interruzione temporanea dovuta a un sovraccarico del server, tuttavia potrebbe dipendere anche da problemi del sito e in questo caso se non viene corretto in breve tempo potrebbe avere effetti negativi sia lato SEO
Leggi tutto
 
 
 

Cosa fare con un server dedicato

Un servizio hosting con server dedicato consente di noleggiare un server interamente riservato a un unico utente. In pratica è come se si acquistasse un server, ma con meno incombenze in quanto la macchina rimane fisicamente presso l’hosting provider. 
Leggi tutto
 
 
 

Hybrid Cloud per le PMI

Fatta chiarezza sui vantaggi e sulle differenze tra cloud e colocation , è arrivato il momento di parlare di cloud ibrido, ovvero una terza soluzione rispetto ai due modelli precedenti. Il concetto alla base dell’hybrid cloud è piuttosto semplice: è l’unione (o forse sarebbe meglio parlare di incontro) di due o più infrastrutture cloud (siano esse private, pubbliche o di terze parti) intercomunicanti ma che rimangono comunque entità a sé stanti
Leggi tutto
 
 
 

Fatturazione elettronica: escluse le operazioni con l’estero

L’obbligo di fatturazione elettronica non riguarda le operazioni con soggetti non residenti, ma esclusivamente le operazioni domestiche effettuate tra soggetti passivi residenti nel territorio dello Stato, quelle aventi come destinatari consumatori finali italiani e quelle effettuate nei confronti della PA e partite IVA.
Leggi tutto
 
 
 

La PA e l’approccio “Cloud First” che migliora i servizi

A partire dal 1° aprile 2019 la PA dovrà adottare servizi cloud (IaaS, PaaS e SaaS) che siano esclusivamente qualificati da AgID e pubblicati nel Cloud Marketplace. Si tratta di un passaggio importante: di fatto le Pubbliche Amministrazioni sceglieranno i servizi Cloud, sia per infrastrutture, sia per quanto riguarda le soluzioni software e le piattaforme, in modo prioritario e da una lista di fornitori qualificati.
Leggi tutto
 
 
 

Cloud della PA, l’offerta SaaS si amplia con le nuove qualifiche Aruba

I servizi SaaS Cloud Backup e Cloud Monitoring sono ora disponibili nel marketplace AgID e vanno ad ampliare l’offerta di Aruba per le pubbliche amministrazioni.
L’introduzione di nuovi servizi amplia le possibilità della PA nell’innovare e accelerare il processo di digitalizzazione. In questa logica, le pubbliche amministrazioni saranno agevolate nella progettazione delle infrastrutture e dei meccanismi di gestione, secondo un approccio pienamente concorde con il concetto stesso di “Cloud First”.
 
Leggi tutto
 
 
 

Il private cloud accelera la trasformazione digitale delle imprese

​La trasformazione digitale sta modificando radicalmente il modo di lavorare delle imprese, aprendo le porte alla flessibilità e introducendo i benefici dell’accesso ai dati. Per poter operare e competere in modo dinamico in un mercato in continua evoluzione, le aziende possono infatti contare su mezzi, soluzioni e infrastrutture che, oggi, più che in passato, possono realmente essere progettate su misura per uno specifico campo d’impiego.
Leggi tutto
 
 
 

Infografiche, software per realizzarle ed esempi

L'infografica è una rappresentazione visuale semplice ed efficace per diffondere concetti anche molto complessi. Grazie all’unione dei due elementi che la compongono, cioè testo e immagini, rende molto più veloce e semplice la comprensione del messaggio.
Leggi tutto
 
 
 

Fattura elettronica: qual è la data da indicare?

Nel caso di emissione di una fattura differita relativa a una serie di cessioni di beni effettuate nel mese con riferimento al quale la fattura viene emessa, è possibile riportare nel campo “Data” del file XML la data di fine mese, essendo questa rappresentativa del momento di esigibilità dell’imposta, fermo restando che la fattura può essere inviata al Sistema di Interscambio entro il giorno 15 del mese successivo. È quanto chiarito dall’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 389 del 2019, nella quale sono fornite interessanti precisazioni anche in ordine alla data da indicare nella fattura anticipata.
Leggi tutto
 
 
 

Fattura elettronica e reverse charge interno: emissione dell'autofattura

Sono sempre più numerose le ipotesi al ricorrere delle quali l’emissione della fattura elettronica deve fare i conti con l’applicazione del meccanismo del reverse charge per assolvere l’IVA. Accanto alla tradizionale integrazione del documento cartaceo ricevuto dal cessionario/committente, l’Agenzia delle Entrate ha ammesso la possibilità di predisporre un altro documento, da allegare al file della e-fattura e da inviare al Sistema di Interscambio, contenente sia i dati necessari per l’integrazione dell’IVA, sia gli estremi della fattura stessa.
Leggi tutto
 
 
 

Firma Digitale, quali vantaggi? Velocizzazione e dematerializzazione dei processi

Praticità, versatilità, economicità e dematerializzazione: sono alcuni dei vantaggi connessi all’utilizzo della Firma Digitale. Grazie alla Firma Digitale professionisti, cittadini e imprese possono rapidamente interfacciarsi tra loro e con la pubblica amministrazione, condividendo documenti tramite email o altri sistemi di comunicazione digitale, senza doversi spostare e senza lunghe code agli sportelli degli uffici. La Firma Digitale, su qualsiasi documento che richieda l’apposizione di una firma  (dai contratti agli atti pubblici, dalle fatture ai bilanci) consente di ovviare i costi di stampa e di invio della documentazione e quelli correlati agli spostamenti fisici degli operatori.
Leggi tutto
 
 
 

Come vendere in e-commerce con Facebook

Ad oggi in Italia Facebook è probabilmente il social network che vanta il maggior numero di utenti iscritti e sarebbe un peccato per i gestori di e-commerce non utilizzare questa piattaforma per incrementare le vendite.
Leggi tutto
 
 
 

Concorso in scadenza del Ministero dello sviluppo economico: necessaria una PEC per partecipare

Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica – 4ª serie speciale, concorsi ed esami n. 59 del 31 luglio 2020, è stato pubblicato un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la  copertura di complessive settanta unità di personale non dirigenziale, a  tempo pieno ed indeterminato, di  cui sessanta  di  Area  III,  posizione retributiva F1,  da  inquadrare  nei  ruoli  del  Ministero  dello sviluppo  economico  e  dieci,  di  cui una  riservata ai sensi dell'articolo 3 della legge 12 marzo 1999, n. 68, di categoria  A, parametro retributivo F1, da inserire nei ruoli della  Presidenza del Consiglio dei ministri, per diversi profili professionali.
Leggi tutto
 
 
 

Decreto Semplificazioni: domicilio digitale da comunicare entro il 1° ottobre

Con la conversione in legge n. 120 dell’11 settembre 2020, trovano sostanziale conferma le novità introdotte dal Decreto Semplificazioni (D.L. n. 76/2020) in materia di Posta Elettronica Certificata e domicilio digitale, con l’obiettivo di semplificare i rapporti tra Amministrazione, imprese, professionisti e cittadini. In particolare, dal 1° ottobre 2020 il domicilio digitale diventa obbligatorio per imprese e professionisti.
Leggi tutto
 
 
 

Cloud Backup e sicurezza del dato

Garantire la sicurezza del dato ed evitare la perdita dei dati è un aspetto fondamentale dei business digitali. In quest'ottica, le soluzioni di cloud backup presentano dei vantaggi considerevoli.
Leggi tutto
 
 
 

Server dedicati e cloud: analizzare i bisogni e fare la giusta scelta

Velocità, performance e capacità di calcolo. Le possibilità offerte dai sistemi cloud sono impressionanti e non è un caso se, soprattutto negli ultimi mesi, si sente parlare sempre più spesso di Everything as a Service: è davvero vicino il momento in cui la nuvola potrà offrire qualsiasi servizio informatico, senza la necessità di infrastrutture on premise
Leggi tutto
 
 
 

Il futuro della colocation

Il cloud sembra aver conquistato il mercato dell’IT e, con l’avvicinarsi dell’era dell’XaaS (Everything as a Service), sembra non esserci più spazio per la colocation.
Leggi tutto
 
 
 

PEC: sicuri di poterne fare a meno?

La digitalizzazione del paese passa anche attraverso trasformazioni silenziose. La PEC (acronimo di Posta Elettronica Certificata) è ormai entrata nella vita di tutti in punta di piedi, senza farsi notare troppo, ma portando con sé molti vantaggi concreti.
Leggi tutto
 
 
 

Processo telematico: l’utilizzo della PEC per avvocati e tributaristi

Il processo telematico, nato sostanzialmente in ambito civile ma successivamente esteso ad altri ambiti come quello tributario e introdotto con l’obiettivo della semplificazione amministrativa, prevede una serie di attività svolte tramite canale telematico quali la consultazione on-line del fascicolo telematico, la comunicazione telematica con gli uffici giudiziari, il pagamento telematico del contributo unificato. Come si è evoluto questo strumento? E che ruolo gioca la PEC nelle modalità di comunicazione.
Leggi tutto
 
 
 

Fattura elettronica: quando emettere l’autofattura spia

In caso di mancata ricezione della fattura elettronica, decorsi 4 mesi dalla data di effettuazione dell’operazione, il cessionario è tenuto all’emissione della “autofattura spia” e al versamento dell’imposta, per evitare l’applicazione della sanzione pari al 100% dell’imposta non versata. Nel file XML da trasmettere al Sistema di Intercambio, nel campo “Tipo Documento” deve essere riportato il codice TD20, avendo inoltre cura di riportare nella sezione “Dati del cedente/prestatore” i dati relativi al fornitore che avrebbe dovuto emettere la fattura, e nella sezione “Dati del cessionario/committente” quelli relativi al soggetto che emette e trasmette via SdI il documento. La sezione “Soggetto Emittente” va valorizzata, utilizzando il codice CC (cessionario/committente).
Leggi tutto
 
 
 

Gestione pagine facebook

Ormai non c’è azienda, piccola o grande che non includa all’interno della propria strategia di comunicazione la creazione e la gestione di una pagina facebook.
Leggi tutto
 
 
 

Come scegliere e comprare un dominio

Chi intende creare un progetto web come un e-commerce, un blog personale o un sito web aziendale, solo per citarne alcuni, ha tra i primi punti da affrontare la scelta del nome a dominio. Come procedere quindi per scegliere il dominio più adatto per le proprie esigenze?
Leggi tutto
 
 
 

Firma digitale, chiariamoci le idee

Ormai è noto quanto il momento attuale abbia inciso sulla vita privata e professionale di molti di noi, “costringendo” in un certo qual modo anche i più restii, ad avvicinarsi a quelle che sono le tecnologie digitali del nostro millennio e che in diverse occasioni, sono fortunatamente venute in nostro soccorso e si sono rivelate fondamentali, semplificando molte situazioni, sia in ambito professionale che privato.
Leggi tutto
 
 
 

Differenza tra sito responsive e versione mobile

Sono diversi anni ormai che il traffico da mobile ha superato di gran lunga quello proveniente da desktop. Se ci pensi bene anche quando siamo a casa o in ufficio e abbiamo a disposizione un computer, prendiamo il cellulare o il tablet per navigare su internet, per fare acquisti o semplicemente controllare la mail.
Leggi tutto
 
 
 

Glossario della Firma Digitale

Uno degli argomenti più quotati nell’ultimo periodo è sicuramente la Firma Digitale. Sul Magazine, sono stati già pubblicati diversi articoli a questo tema e recentemente sono state aggiunte sul canale YouTube Aruba una serie di video pillole dedicate, che potranno essere un buon supporto sia per prendere confidenza con questo prodotto, sia per approfondire alcuni dettagli.
Leggi tutto
 
 
 

SPID e Fascicolo Sanitario Digitale

Il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) è la raccolta online di dati e informazioni sanitarie che costituiscono la storia clinica di una persona. Si tratta di un servizio che fa parte dell’Agenda Digitale, e come tale sarà obbligatorio per tutte le strutture sanitarie nazionali entro il 2017.
Leggi tutto
 
 
 

Data Center e Colocation

Sempre piu aziende optano per esternalizzare le proprie infrastrutture IT e si affidano alla colocation. Tra i vantaggi: risparmio, supporto di esperti e sicurezza. Scopriamoli nel dettaglio.
Leggi tutto
 
 
 

Cloud e Startup

Non dobbiamo andare troppo in là con la memoria per trovare le aziende che dovevano dotarsi di team dedicati per gestire i propri data center. A quei tempi non era facile scalare le piattaforme ed espandersi facilmente e le migrazioni erano molto “fisiche”, richiedevano lunghi downtime e molto lavoro di braccia.
Leggi tutto
 
 
 

Fatturazione elettronica e Privacy

Ancora prima della sua uscita la fatturazione elettronica era già stata oggetto di critiche da parte del Garante della Privacy. Numerose erano infatti le criticità rilevate che rendevano il nuovo servizio, così come concepito inizialmente dall’Agenzia delle Entrate come non conforme alla recente normativa sulla privacy nota anche come GDPR.
Leggi tutto
 
 
 

Nuovi chiarimenti sulla fattura elettronica

Con la circolare n. 14/E del 17 giugno 2019, l’Agenzia delle Entrate è tornata ad occuparsi di fattura elettronica.
Il documento di prassi fornisce nuovi chiarimenti sull’ambito oggettivo e soggettivo di applicazione della e-fattura.
Leggi tutto
 
 
 

Private Cloud, DRaaS e sinergia tra i team: gli ingredienti del progetto IT sviluppato per EnerJ

EnerJ sviluppa soluzioni software per l’archiviazione, la gestione e la trasmissione dei documenti e la loro conservazione a norma di legge. Far evolvere la propria offerta riducendo i costi di gestione di un’infrastruttura proprietaria, semplificando al tempo stesso le operazioni di creazione di ambienti virtuali per i propri clienti, sono state le ragioni che hanno spinto EnerJ a scegliere Aruba Enterprise e il progetto di Cloud Enterprise.
Leggi tutto
 
 
 

Lock-in, come evitarlo e come uscirne con successo

In un mondo in rapido cambiamento, come quello tecnologico e IT, è sempre più importante poter contare su partner e servizi flessibili e al passo coi tempi. Anche per questo motivo, sempre più aziende sperimentano service e piattaforme di nuova generazione, alla ricerca del miglior compromesso prezzo/prestazioni, con l’intento di ridurre il TCO e migliorare la produttività.
Leggi tutto
 
 
 

Scenari d’uso della PEC: i geometri

Il D.L. n. 185/2008 (decreto anti-crisi), convertito in legge n. 2/2009, ha introdotto l’obbligo per i professionisti iscritti in albi ed elenchi istituiti con legge dello Stato di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata e di comunicarlo al proprio Ordine o Collegio di appartenenza entro un anno dall’entrata in vigore del decreto. Dunque Ordini e Collegi rivestono un ruolo fondamentale nella diffusione dell’indirizzo PEC ma non basta per avere una copertura pressoché totale; occorre l’intervento coordinato di Enti centralizzati con i singoli Collegi, al fine di standardizzare le modalità di trasmissione, incentivare le comunicazioni con specifiche convenzioni, supportare gli utenti non completamente autonomi, etc. Vediamo di analizzare il caso della categoria professionale dei geometri.
Leggi tutto
 
|< <  1 2 3 4   > >|