Risultati

 
 

La nuova soluzione IaaS per SAP HANA

Aruba presenta il nuovo servizio Cloud grazie al quale è possibile ottenere macchine virtuali su hardware certificato o supportato SAP, dove è possibile l'installazione di ambienti HANA in modalità BYOL.

 
Leggi tutto
 
 
 

PEC e valore legale: messaggio inalterabile, certezza di invio e ricezione

La PEC, la Posta Elettronica Certificata, è sempre più utilizzata da cittadini, aziende e professionisti. Uno dei principali motivi della sua diffusione riguarda il suo valore di fronte al giudice in caso di contestazione. Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza sull’argomento e capire in cosa consiste la valenza giuridica della PEC e quali sono i suoi vantaggi.
Leggi tutto
 
 
 

730 precompilato con SPID: istruzioni per l’uso

Tra le tante possibilità offerte dalla digitalizzazione delle Pubbliche Amministrazioni, c’è anche la dichiarazione precompilata dei redditi. Uno strumento che permette a oltre 30 milioni di contribuenti un maggiore controllo sulla documentazione fornita all’Agenzia delle Entrate, con la possibilità di integrare e modificare i dati presenti sul proprio modello 730 e di semplificare enormemente tutte le operazioni relative a detrazioni e deduzioni fiscali.
Leggi tutto
 
 
 

Green Data Center

Viviamo immersi nella tecnologia, perennemente connessi. Il rapporto con il consumo elettrico della nostra vita digitale – composta da social, internet e strumenti di lavoro disponibili in cloud – si limita il più delle volte a un caricabatterie e a una modesta voce in bolletta che rappresenta la proverbiale punta dell’iceberg.
Leggi tutto
 
 
 

Cloud e sicurezza

Lo “tsunami” del GDPR – anche se forse sarebbe meglio parlare di opportunità, piuttosto che paragonarlo a un evento distruttivo – ha avuto il merito di alzare ancora di più l’attenzione sul tema della sicurezza informatica, soprattutto per quelle aziende che fino ad oggi si sono sentite al sicuro o quantomeno non toccate dal problema.
Leggi tutto
 
 
 

Agricoltura 4.0

L’agricoltura è, da sempre, uno dei settori trainanti dell’economica italiana ed internazionale. Le novità tecnologiche che negli anni sono state sviluppate, partendo dagli albori dello sviluppo tecnologico – basti pensare all’utilizzo degli animali da tiro per arare i campi o alle serre per permettere la coltivazione di determinati tipi di frutti o vegetali – hanno facilitato di molto la gestione dei campi a fini produttivi.
Leggi tutto
 
 
 

Attività criminali ai danni degli utenti PEC: cosa sta succedendo e cosa si può fare per combattere fenomeni di phishing e malware

Nelle ultime settimane vi sarà capitato di leggere di “campagne di attacco” a opera di criminali informatici che diffondono malware e virus nel web, o di avanzate tecniche di phishing per rubare dati preziosi agli utenti. Frodi informatiche di questo tipo fanno leva sull’attendibilità del mezzo utilizzato per diffondersi.
Ecco perché, oltre alla email tradizionale, anche la Posta Elettronica Certificata è diventata uno dei canali con cui tali criminali veicolano le loro “campagne di attacco”. A lanciare l’allarme è AssoCertificatori, Associazione dei Prestatori Italiani di Servizi Fiduciari Qualificati e dei Gestori Accreditati, che ha pubblicato una nota stampa per denunciare “attività criminali, campagne di malware e virus ai danni degli utenti PEC”.
Leggi tutto
 
 
 

Fattura Elettronica ed esportazioni: come procedere con le operazioni in dogana

Con l’avvento della fattura elettronica, nell’ambito delle cessioni all’esportazione non è più necessario il visto uscire sulla bolletta doganale presentata dall’esportatore, da allegare alla fattura. La prova dell’avvenuta uscita della merce dal territorio UE viene fornita dal rilascio del codice MRN (Movement Reference Number) da parte della Dogana di esportazione, a seguito della presentazione del DAE (Documento di Accompagnamento all’Esportazione). Non solo: i dati relativi alle fatture di esportazione non devono essere trasmessi all’Agenzia delle Entrate mediante l’esterometro.
Leggi tutto
 
 
 

Disdire un contratto tramite PEC

Se hai ricevuto un’offerta migliore per il tuo gestore telefonico, del gas, dell’energia o per un abbonamento TV, vorrai sicuramente disdire in modo facile e veloce il contratto attuale. Dare disdetta di un contratto tramite PEC è possibile, oltre che fortemente suggerito, se desideri interrompere in breve tempo il rapporto con un tuo gestore.
Leggi tutto
 
 
 

Aumentare l’engagement, strumenti e pratiche utili

Il termine engagement riferito al web marketing indica il grado di coinvolgimento delle persone che si riesce a raggiungere mediante azioni specifiche di comunicazione sull’internet. Le aziende che comunicano sul web cercano spesso di aumentare l’engagement per rafforzare l’immagine del brand nei confronti del proprio pubblico di riferimento.
Leggi tutto
 
 
 

Carta del docente 2018-2019: novità sul bonus da 500€

​Il bonus docenti, il contributo di 500€ netti destinato ai docenti di ruolo nelle scuole pubbliche, da utilizzare per l’acquisto di prodotti culturali o di apprendimento ed entrato in vigore grazie alla riforma della Buona Scuola (Legge 107/2015), verrà erogato anche quest’anno, con l’aggiunta di un’importante novità.
Leggi tutto
 
 
 

Come creare una fattura elettronica

La creazione di una fattura elettronica è estremamente semplice, soprattutto se ci affidiamo a software specifici. Ma è importante anche comprendere nel dettaglio tutte le informazioni richieste e iniziare a familiarizzare con il nuovo “glossario” della fatturazione elettronica.
Leggi tutto
 
 
 

Cloud Object Storage, la nuova qualifica di Aruba

Aruba continua a perseguire la strada dello sviluppo dei servizi per la PA e riceve una ulteriore qualifica in ambito Cloud della PA, con Aruba Cloud Object Storage. In particolare, si tratta di una qualifica IaaS che è stata ottenuta a fine marzo 2019; il servizio va ad ampliare ulteriormente il portfolio Aruba per la PA.
Leggi tutto
 
 
 

e-fatture: servizio di consultazione online dal 1° luglio

Dal 1° luglio 2019 e fino al 31 ottobre 2019 i contribuenti (soggetti passivi IVA e consumatori finali) possono aderire al servizio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche emesse e ricevute dal 1° gennaio. L’adesione al servizio è subordinata alla sottoscrizione di un apposito accordo con l’Agenzia delle Entrate. Per i soggetti IVA la consultazione è possibile dal giorno successivo all’adesione; i consumatori finali, invece, potranno consultare e acquisire le fatture ricevute solo dal 1° novembre 2019. Anche il recesso dal servizio ha efficacia immediata: dopo il recesso il contribuente non potrà più consultare neanche le fatture emesse e ricevute nel periodo di adesione al servizio.
Leggi tutto
 
 
 

E-fattura: la mancata adesione al servizio di consultazione non determina controlli automatici

La mancata adesione al servizio di consultazione delle fatture elettroniche non costituisce di per sé un elemento per sottoporre i contribuenti a verifiche fiscali. È la nuova posizione assunta dall’Agenzia delle Entrate con una (repentina) modifica apportata alla FAQ n. 125 diffusa il 19 luglio 2019. Tra gli altri chiarimenti resi in tema di fatturazione elettronica, l’Agenzia ha precisato che l’indicazione in fattura di una partita IVA esistente nell’anagrafe tributaria ma cessata ne determina lo scarto da parte dello SdI. Inoltre, l’integrità e l’autenticità delle fatture elettronica sono garantite solo dall’apposizione della firma digitale.
Leggi tutto
 
 
 

GDPR, un anno dopo: la cultura della consapevolezza

A distanza di oltre un anno dall’entrata in vigore del GDPR, la normativa sulla protezione dei dati che tante preoccupazioni ha inizialmente sollevato nelle imprese di tutta Europa, è arrivato il momento di fare il punto della situazione e vedere quali reali novità ha portato nel panorama informatico.
Leggi tutto
 
 
 

Fattura elettronica: Nodo di Smistamento Ordini in vigore dal 1° febbraio 2020

Entra in vigore dal 1° febbraio 2020 il sistema digitale Nodo di Smistamento Ordini al quale dovranno essere inviati, esclusivamente in via telematica, gli ordini di acquisto di beni e di servizi da parte degli enti del Servizio Sanitario Nazionale e delle aziende loro fornitrici. Previsto dalla legge di Bilancio 2018, il NSO è finalizzato a dare vita a un ulteriore passo in avanti nel processo di digitalizzazione del Paese e nella dematerializzazione dei processi pubblici.
Leggi tutto
 
 
 

Aziende e social network, guida pratica

La comunicazione aziendale è sempre più centrata sulla creazione di una relazione con gli utenti/consumatori. In questo scenario i social network rappresentano uno dei canali preferenziali per raggiungere questo scopo.
Le piattaforme social sono diverse e ognuna consente di raggiungere determinate finalità, dunque prima di iniziare una campagna di social media marketing aziendale è importante capire quali sono i social network che meglio consentono di concretizzare i propri obiettivi.
Leggi tutto
 
 
 

Data Center a misura di GDPR

25 maggio 2018: una data che rappresenta un vero e proprio spartiacque digitale per tutte le aziende. La General Data Protection Regulation è davvero una misura epocale ed è destinata a cambiare il modo in cui le aziende si approcciano a trattare i dati e la privacy dei loro clienti e dell’utenza in generale.
Leggi tutto
 
 
 

Fatturazione elettronica: autofattura in formato elettronico per gli omaggi di fine anno.

L’obbligo della fatturazione elettronica, in vigore dal 1° gennaio 2019, riguarda anche le autofatture emesse per gli omaggi.
Alla luce dei chiarimenti resi dall’Agenzia delle entrate, laddove gli omaggi si qualifichino come operazioni rilevanti ai fini IVA le autofatture emesse per assolvere il pagamento del tributo devono essere emesse in formato elettronico, indicando gli stessi dati nel campo del soggetto emittente e in quello del destinatario.
Leggi tutto
 
 
 

ITIL, il framework di riferimento nell’IT Service Management

L’Information Technology Infrastructure Library, o ITIL, rappresenta il framework maggiormente riconosciuto quando si parla di indicazioni per una ottimale erogazione dei servizi IT.
ITIL raccoglie al suo interno un insieme di linee guida nella gestione degli IT Service Management (ITSM), costituito di una lunga serie di pratiche che forniscono indicazioni per rendere disponibili servizi di qualità. Non di meno, la documentazione traccia in modo pratico e diretto la via da seguire, analizzando processi e mezzi necessari per supportare lo sviluppo dei servizi stessi. 
Leggi tutto
 
 
 

Il ruolo dei gestori nel mercato della PEC

La posta elettronica certificata non avrebbe lo stesso valore della raccomandata con ricevuta di ritorno se non ci fossero i “gestori del servizio PEC” che, con il loro operato, certificano l’avvenuto invio del messaggio e soprattutto l’avvenuta consegna (o mancata consegna) al destinatario attribuendone data certa ed inviando una ricevuta elettronica sottoscritta digitalmente. Ma chi si occupa di verificare che l’operato dei gestori del servizio PEC sia svolto nel rispetto dei criteri tecnici, operativi e di sicurezza imposti dalla normativa? Qual è il ruolo dei gestori del servizio PEC e del loro “controllore”? E quali sono le offerte che i gestori propongono al mercato sia in ambito business che consumer.
Leggi tutto
 
 
 

Fattura elettronica: qual è la data da indicare?

Nel caso di emissione di una fattura differita relativa a una serie di cessioni di beni effettuate nel mese con riferimento al quale la fattura viene emessa, è possibile riportare nel campo “Data” del file XML la data di fine mese, essendo questa rappresentativa del momento di esigibilità dell’imposta, fermo restando che la fattura può essere inviata al Sistema di Interscambio entro il giorno 15 del mese successivo. È quanto chiarito dall’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 389 del 2019, nella quale sono fornite interessanti precisazioni anche in ordine alla data da indicare nella fattura anticipata.
Leggi tutto
 
 
 

Hybrid Cloud per le PMI

Fatta chiarezza sui vantaggi e sulle differenze tra cloud e colocation , è arrivato il momento di parlare di cloud ibrido, ovvero una terza soluzione rispetto ai due modelli precedenti. Il concetto alla base dell’hybrid cloud è piuttosto semplice: è l’unione (o forse sarebbe meglio parlare di incontro) di due o più infrastrutture cloud (siano esse private, pubbliche o di terze parti) intercomunicanti ma che rimangono comunque entità a sé stanti
Leggi tutto
 
|< <  1 2 3   > >|